1
cerca nel sito
motore di ricerca
Comune di San Cesario sul Panaro Piazza Roma, 2 - 41018 San Cesario sul Panaro (MO)
3
area riservata
area riservata

Comune di San Cesario sul Panaro

Piazza Roma 2, 41018

San Cesario sul Panaro (MO)

Telefono 059 936 711

Fax 059 936 706

E-mail

PEC

2

dettaglio della notizia

Questa è la pagina di approfondimento della notizia che hai scelto.

Elezioni comunali del 25 maggio 2014

notizia pubblicata in data : giovedì 22 maggio 2014

<b>Elezioni comunali del 25 maggio 2014</b>
Domenica 25 maggio 2014 i cittadini residenti nel Comune di San Cesario sul Panaro saranno chiamati alle urne per rinnovare i rappresentanti del Consiglio comunale ed eleggere il nuovo sindaco.

Dove si vota

Sezione n° 1: scuole elementari del capoluogo, Piazza Aldo Moro 35;

Sezioni n° 2 e 3: scuole medie del capoluogo, Piazza Aldo Moro 35/B;

Sezione n° 4: sala polivalente di Sant’Anna, Via del volontariato 117/A, Sant’Anna di San Cesario;

Sezione n° 5: scuole elementari capoluogo, Piazza Aldo Moro 35/A.

Come si vota

San Cesario sul Panaro è un Comune con meno di 15.000 abitanti, quindi si vota con una sola scheda per eleggere sia il sindaco che i consiglieri comunali.

Ciascun candidato alla carica di sindaco sarà affiancato dalla lista elettorale che lo appoggia, composta dai candidati alla carica di consigliere.

Sulla scheda è già stampato il nome del candidato sindaco, con accanto a ciascun candidato il contrassegno della lista che lo appoggia.

Il voto per il sindaco e quello per il Consiglio sono uniti: votare per un candidato sindaco significa dare una preferenza alla lista che lo appoggia.

Viene eletto sindaco il candidato che ottiene il maggior numero di voti.

Una volta eletto il sindaco viene anche definito il Consiglio: alla lista che appoggia il sindaco eletto andranno i 2/3 dei seggi disponibili, mentre i restanti seggi saranno distribuiti proporzionalmente tra le altre liste.

Quando si vota

Domenica 25 maggio 2014 dalle 7 alle 23

Cosa occorre per votare:

- La tessera elettorale personale;

- Carta d’identità o altro documento di identificazione rilasciato da una Pubblica Amministrazione purché munito di fotografia. Questi documenti di identificazione sono considerati validi per accedere al voto anche se scaduti purché da non oltre tre anni.In mancanza di documento, l'identificazione può avvenire anche attraverso: uno dei membri del seggio che conosca personalmente l'elettore e ne attesti l'identità oppure altro elettore del Comune, noto al seggio (con documento valido), che ne attesti l'identità.

Tessera elettorale:

Dal 2001 il certificato elettorale, che veniva consegnato in occasione di ciascuna consultazione, è stato sostituito dalla Tessera elettorale permanente; questa deve essere conservata dall’intestatario, poiché può essere utilizzata per 18 consultazioni.

Chi l’avesse smarrita o deteriorata può richiedere un duplicato (modulo di domanda) presso l’Ufficio Elettorale del Comune in piazza Roma, 2.

Orari d'apertura dell'ufficio elettorale:

Lunedì, martedì, mercoledì e venerdì dalle 8.30 alle 12:30;

giovedì dalle 15 alle 17:30;

sabato dalle 8:30 alle 12:

Aperture straordinarie:

Venerdì 23 e sabato 24 maggio dalle 8:30 alle 18;

domenica 25 maggio dalle 7 alle 23

Agevolazioni di viaggio:

In occasione delle consultazioni elettorali del 25 maggio 2014 gli elettori che si recheranno a votare nel proprio comune di iscrizione elettorale potranno usufruire potranno usufruire di agevolazioni tariffarie su biglietti ferroviari, marittimi, autostradali ed aerei.

Voto assistito:

Gli elettori fisicamente impediti (ciechi, gli amputati delle mani, gli affetti da paralisi o altro impedimento di analoga gravità), possono esprimere i voto con l'assistenza di un elettore della propria famiglia o di altro elettore liberamente scelto, purché iscritti nelle liste elettorali di un Comune della Repubblica.

Quando l'impedimento non sia evidente, esso potrà essere dimostrato con un certificato rilasciato gratuitamente dal funzionario medico designato dall'Ausl. L'impedimento fisico, in ogni caso, deve essere riconducibile alla capacità visiva dell'elettore oppure al movimento degli arti superiori, essendo escluse le infermità che influiscono sulla sfera psichica dell'elettore.

E' possibile chiedere all'ufficio elettorale l'apposizione di un timbro speciale (denominato "Avd") sulla tessera elettorale presentando la seguente documentazione:

• carta di identità o altro documento di riconoscimento (patente, passaporto, ecc.);

• tessera elettorale rilasciata dal Comune;

• certificato medico che attesti l'invalidità fisica permanente.

La tessera elettorale con il timbro ("Avd") del Comune esonera l'elettore, in tutte le elezioni dall'esibire al Presidente del seggio il certificato medico.

Le certificazioni medico-legali possono essere richieste e rilasciate gratuitamente in qualsiasi periodo dell’anno e la direzione dell’Ausl, nella settimana precedente le elezioni e nella stessa giornata del 25 maggio 2014, garantisce aperture straordinarie.

Cliccate qui per l'elenco degli ambulatori abilitati al rilascio dei certificati
Risultato
  • 3
(4630 valutazioni)
Documenti Allegati
Elenco dei candidati sindaco e consiglieri comunali Formato pdf Scarica il documento - formato pdf - 179 Kb
Eventi e appuntamenti
<< agosto 2019 >>
L M M G V S D
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
             
 
 
Comune di San Cesario sul Panaro
Piazza Roma, 2 - 41018 San Cesario sul Panaro (MO)
P.I. 00311560361
Tel: 059 936 711 - Fax: 059 936 706
E-mail: info@comune.sancesariosulpanaro.mo.it
Posta elettronica certificata: pec@cert.comune.sancesariosulpanaro.mo.it
Portale internet realizzato da Progetti di Impresa Srl Copyright © 2011